«Matrimonio combinato?» «No, grazie». Ma con qualche (grossa) sorpresa...

«Matrimonio combinato?» «No, grazie». Ma con qualche (grossa) sorpresa... - Ugo Borghello | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Ugo Borghello
DIMENSIONE
10,33 MB
NOME DEL FILE
«Matrimonio combinato?» «No, grazie». Ma con qualche (grossa) sorpresa....pdf
ISBN
7543118633890

DESCRIZIONE

La fragilità dei rapporti coniugali ha raggiunto vette drammatiche: i matrimoni basati solo sull'innamoramento sembrano più fragili persino di quelli combinati. In effetti, il vero matrimonio non si costruisce solo con il sentimento, ma imparando ad amare e cercando la felicità dell'altro (e degli altri...). E importante ricordare che quando ci si sposa si entra in un tessuto relazionale molto più ampio rispetto al binomio «io-tu» dei coniugi. Se la coppia saprà comprendere questo portato relazionale, saprà mettersi alla scuola dell'amore autentico vincendo le sfide del nostro presente così «liquido». Il nuovo libro di don Ugo Borghello, che ha dedicato lunghi anni all'ascolto delle coppie, è una guida per continuare a credere nel «sogno dell'amore per sempre». E non restarne delusi.

Il percorso è di difficile attuazione e i rischi non mancano: lui potrebbe dire di no, oppure dire di sì per poi rinfacciarvelo per tutta la vita. Domanda posta da Alisia Hernandez In Italia i matrimoni combinati non esistono più da qualche decennio. Soprattutto dopo gli Anni '70, con il raggiungimento di una maggiore emancipazione femminile, anche nelle famiglie patriarcali del Sud (dove questa pratica era più diffusa) le nozze diventarono una libera scelta dei coniugi.

I critici del matrimonio combinato affermano che il basso tasso di divorzio potrebbe essere dovuto al fatto che esso sia particolarmente malvisto in quelle culture, piuttosto che alla stabilità dei matrimoni combinati. 21 settembre 2014 doveva essere solo il battesimo di nostro figlio ma finita la cerimonia inizia la nostra sorpresa. Il matrimonio a sorpresa è una norma del diritto ecclesiastico basata sulla regola tradizionale che prevedeva che "ministri" del matrimonio devono essere ritenuti i due sposi, e che il sacerdote svolgesse la funzione di testimone autorizzato e impegnato a convalidare la volontà espressa secondo le formule rituali dai due nubendi. Il Concilio di Trento (1545-1563) con il decreto Tametsi, pur ... The Wedding Party (Bachelorette) - Un film di Leslye Headland.

LIBRI CORRELATI